Le migliori vasche doccia combinate

Rating: 5.0. From 2 votes.
Please wait...

Quali sono le migliori vasche combinate in circolazione? Ecco una lista dei modelli più apprezzati, con un focus sui vantaggi (molti) e svantaggi (pochi) di questa interessante soluzione e le corrette tecniche per risparmiare sia sul prodotto che sulla manodopera.

 

Cosa è una vasca doccia combinata

Come suggerisce il nome, la vasca doccia combinata è una via di mezzo tra una vasca e un box doccia. Anzi, in un certo senso è entrambe le cose. Alla vista, si presenta come una vasca sulla quale sono stati montati dei pannelli antispruzzo.

La vasca combinata è una soluzione ancora non molto diffusa, principalmente a causa del prezzo (più alto rispetto alle alternative), ma in grado di regalare parecchie soddisfazioni. Esistono numerosi modelli di vasche doccia combinate, sebbene la distinzione più importante riguardi la chiusura.

vasca doccia combinata teuco

Essa può essere totale, quando tutti i lati sono coperti o dalle pareti o dai pannelli; o parziale, quando almeno uno dei lati è scoperto. La seconda soluzione è la più diffusa, mentre la prima è praticata soprattutto quando si intende replicare l’effetto del bagno turco o della sauna.

 

I vantaggi di una vasca doccia combinata

Prezzo a parte, che è sensibilmente più alto sia della vasca che del box doccia, le vasche doccia combinate presentano esclusivamente dei vantaggi. Coniugano, infatti, i pregi dell’una e dell’altra alternativa. Dunque, una vasca doccia combinata:

 

  • E’ pratica: consente, ovviamente, di fare la doccia proprio come se fosse nel box. Si entra, ci si lava, si esce.

 

  • E’ comoda: proprio come le vasche, consente di fare il bagno, quindi di riservarsi piacevoli momenti di relax.

 

  • E’ accessibile: nella stragrande maggioranza dei casi, la vasca doccia combinata è dotata di una porta, che si apre direttamente sulla vasca. Questo piccolo particolare (che poi tanto piccolo non è), la rende l’ideale per gli anziani o per persone con problemi di locomozione, che avrebbero altrimenti grandi difficoltà a entrare e uscire dalla vasca.

vasca doccia combinata Hafro

L’unico difetto, appunto, è il prezzo. Alla luce di tutti questi vantaggi, però, non si può che concludere: ne vale la pena!

 

Vasche doccia combinate: le migliori marche

Ecco le migliori aziende produttrici di vasche doccia combinate e i relativi modelli di punta.

 

  • Teuco. E’ un brand del gruppo Guzzini. E’ italianissimo, particolare che in questo settore è sinonimo di standard qualitativi elevati. Offre numerosi modelli, tra i quali spiccano la Hydrosilence, dotata di idromassaggio silenzioso e la “Pret a Porter”, che combina prestazioni elevate a una eleganza fuori dal comune.

vasca doccia combinata jacuzzi

  • Jacuzzi. E’ probabilmente il brand di vasche idromassaggio più famoso al mondo. Un modello molto interessante è il Twing, che offre un idromassaggio a otto bocchette. E’ dotato di specchio, di erogatore, di soffione a pioggia e svariati accessori, come i fari per la luce.

 

  • Hafro. E’ un brand proveniente dall’Islanda, che vanta una certa tradizione in quanto a bagni termali. I modelli di riferimento sono il Duo Box, l’Era Box, il For All Box, il Nova Box. Su tutti spicca il For All Box, che è dotato di un idromassaggio come dodici getti d’acqua. Sono presenti anche gli optional per la cromoterapia e la ozonoterapia.

vasca doccia combinata roca

  • Ideal Standard. E’ uno dei player più importanti nel segmento dell’arredo bagno. I suoi prodotti si caratterizzano per le prestazioni elevate ma anche per una certa accessibilità dei prezzi e una attenzione spiccata per l’ergonomia.

 

  • UB Italia. Azienda italiana che si sta facendo conoscere e sta conquistando quote di mercato nel segmento delle vasche, coniuga prezzi bassi a soluzioni magari un po’ spartane, ma in grado di esprimere prestazioni elevate.

 

  • Grohe. Azienda tedesca, si caratterizza per uno stile sobrio, a cui si accompagnano standard qualitativi elevati. Ciò è testimoniato dal successo che ha raccolto nel segmento delle vasche, e in particolare quello delle vasche combinate.

vasca doccia angolare combinata Teuco

 

Vasche doccia combinate: quanto costano

Il prezzo è sensibilmente alto, se paragonato a quello di una classica vasca o del box doccia. Sia chiaro, niente di proibitivo, ma si parla di parecchie centinaia di euro in più.

In linea di massima, con un paio di migliaia di euro ci si può portare a casa una ottima vasca doccia combinata. Se puoi si vuole aggiungere un altro migliaio di euro, è possibile acquistare modelli all’avanguardia, che contengono l’idromassaggio o che possono fungere da sauna o bagno turco.

  • Vasca combinata a chiusura totale o ermetica: da 1.000,00 € a 2.800,00 €.
  • Vasca combinata a chiusura parziale: da 800,00 € a 2.000,00 €.
  • Costo della manodopera per l’installazione: da 150,00 € a 250,00 €.

vasca doccia combinata multifunzione

 

Vasche doccia combinate: come risparmiare

I prezzi sono alti, lo abbiamo visto, ma sono anche molto variabili. Dunque, è possibile risparmiare. Il miglior modo per fare è maturare una certa consapevolezza circa le proprie esigenze. Il rischio, infatti, è di acquistare vasche doccia combinate costose, ma che vantano alcune caratteristiche che non verranno utilizzate mai o che non rispondono alle proprie necessità.

Un altro consiglio è quello di brandire l’arma dei preventivi. Chiedete il preventivo a più imprese, comparate le ipotesi di costo e scegliete l’offerta che dà le migliori garanzie in termini di rapporto qualità prezzo.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *